news

Detrazione d'imposta sulle spese per i servizi della prima infanzia

La normativa fiscale in vigore conferma anche per il corrente anno le agevolazioni a favore delle persone fisiche riguardanti la detrazione delle rette corrisposte per la frequenza degli asili nido (servizio che ricomprende il nido integrato, micronido, ecc.).
La detrazione d'imposta fissata nella misura del 19% riguarda le spese sostenute per la frequenza di asili nido, indipendentemente dal periodo scolastico di riferimento: l'importo massimo su cui calcolare la detrazione viene fissato nell'importo di Euro 632 per ogni figlio, con un importo detraibile, quindi, pari ad Euro 120,08 per ogni figlio.
La medesima detrazione Ŕ possibile anche per i bambini accolti nella sezione primavera ai sensi della circolare del 9/05/2013 n. 13/E punto 3.3.
Approfondimenti
Archivio News